Vieni a cucinare al Richiamo del Bosco, dormi gratis

Un’originale idea di social eating nell’eco B&B immerso nel Parco dei Boschi di Carrega (PR). Basta proporre un menu di 2 piatti e portare gli ingredienti della propria terra. L’ospitalità è gratuita.
B&B Il Richiamo del Bosco - Cucinare - Foto di Alessandro Gandolfi (1)

 

Cucinare con la sensazione di essere immersi in un bosco. Preparare i propri piatti preferiti, godendosi lo spettacolo offerto da alberi di faggi, querce e castagni, incorniciati da grandi vetrate, che sembrano far sparire i muri dell’ampio open space del B&B Il Richiamo del Bosco (PR). La grande cucina della casa, che si allunga su una parete decorata di finestre, è separata dal tavolo in legno, che accoglie gli ospiti per la colazione, da una penisola, dove cimentarsi tra fornelli, padelle e sapori. Molti viaggiatori e viaggiatrici giunti in questo luogo speciale, che è immerso nel Parco Regionale dei Boschi di Carrega a circa 15 km da Parma, hanno espresso il desiderio di poter cucinare. E così a Carla Soffritti, proprietaria dell’eco B&B in cui vive con la sua famiglia, è venuta l’idea di offrire a chi vorrà farlo il soggiorno gratuito nella bellissima casa ecologica. Basta pensare ad un menu di almeno due piatti a scelta, portare gli ingredienti delle ricette espressione di tipicità e sapori della propria terra che si vogliono preparare, e proporsi come cuochi. Chi lo farà, avrà a disposizione tutta la cucina per preparare il menu da condividere poi in compagnia con gli abitanti della casa, che si occuperanno di apparecchiare la tavola e fornire ai cuochi-ospiti tutto ciò di cui hanno bisogno. Un’idea che sposa il social eating e il piacere di cucinare, con il privilegio di farlo nel cuore di una foresta. La natura, infatti, è protagonista non solo fuori, ma anche dentro il B&B Il Richiamo del Bosco, dove materiali ecologici si fondono con pezzi di design, firmati per la maggior parte da Alessandro Mora: i mobili del bagno sono creati con casse di vino, gli specchi incorniciati da persiane in disuso, il tavolo da pranzo ricavato dalle assi di vecchi ponteggi e il letto a baldacchino da legni secchi raccolti dal bosco. Fuori, in giardino, tra fiori e piante aromatiche, due amache dondolano sotto il portico per rilassarsi tra i suoni del bosco. Nel grande spazio che incornicia la cucina, inoltre, c’è una libreria di legno e la lavagna, dove lasciare la propria ricetta oppure un semplice messaggio di “buon appetito”. Il prezzo per il soggiorno è da 80 euro a camera doppia. Gratis per chi cucina.

 

Link Dropbox cartella immagini: http://bit.ly/2eiOYBQ

 

Per informazioni: Il Richiamo del Bosco

Via Capanna, 18 – 43038 Sala Baganza

Tel. 0521336376, Cell. 335 8388895

E-mail: info@ilrichiamodelbosco.it

Sito web: www.ilrichiamodelbosco.it