Una lunga Pasqua straordinaria al Castello di Petroia

Dal 21 aprile al 1° maggio 2019, cene a tema, uno spettacolo di falconeria, l’escursione gastronomica tra pascoli e boschi e un viaggio fra le stelle nel maniero millenario dell’Umbria.
Castello di Petroia - Ora della Terra 2019- Panorama autunnale

Il Castello di Petroia (PG) con le sue valli in fiore, i boschi rigogliosi e i pascoli in cui brulicano le chianine –  ad un passo dai più bei borghi dell’Umbria, come Gubbio, Perugia e Assisi –, nel periodo da Pasqua fino al 1° maggio 2019 organizza un concentrato di eventi speciali, per vivere la natura umbra, provare i suoi sapori più autentici e compiere un viaggio straordinario nella storia medievale. Il maniero millenario che dall’alto della sua collina si apre ad un paesaggio da opera d’arte rinascimentale e che custodisce le vicende storiche della nascita di Federico da Montefeltro, ha organizzato esperienze coinvolgenti per i suoi ospiti. La sera di Pasqua, domenica 21 aprile 2019, lo Chef Walter Passeri metterà in tavola un menu d’autore accompagnato da vini DOC Umbria. Tra i piatti, tortino di fave e pecorino con gamberi al vapore e uova di quaglia, ravioli di ricotta di capra con demy glace profumata all’arancia, agnello al profumo delle colline umbre e salsa al Sagrantino, sformato di carciofi e patate, e semifreddo al torroncino su cioccolato perugina. Il 24 aprile 2019 l’antica Sala degli Accomandugi lascia rivivere le atmosfere del tempo di mezzo, per un suggestivo banchetto con festa medievale a lume di candela, musiche e versi d’epoca e ricette ispirate alla tradizione medievale umbra. Per ogni piatto, sarà svelato un racconto sulle vicende antiche del Castello di Petroia.

Un’esperienza molto particolare si potrà vivere il 27 aprile, quando gli ospiti saranno protagonisti di lezioni di falconeria e potranno assistere ad uno spettacolo con volo dei rapaci nella piazza del Castello, per poi degustare una cena a tema nell’incantevole Salone Guidobaldo. Sono molto stretti, infatti, i legami tra la falconeria e il maniero: la famiglia Montefeltro era amante della caccia al falcone e la famiglia Accomanducci, che regnò a Petroia nel XIV secolo, ha messo un falco nello stemma.

Domenica 28 aprile torna uno degli appuntamenti fissi della primavera a Petroia, la passeggiata “Cammin… mangiando” tra le valli del Castello, con la guida Aldo Ranfa, professore di botanica, che svelerà usi e proprietà delle erbe spontanee, e soste enogastronomiche nei punti più panoramici (10 euro a persona, gratis per gli ospiti del maniero). Il 30 aprile, invece, il ristorante del Castello è il luogo di una cena stellare con menu a tema astronomico, che precede l’osservazione nella piazza del maniero con gli esperti di Astronomitaly.

Il costo di ogni evento con cena è di 45 euro a persona per gli esterni. Per quanti soggiornano a Petroia, l’offerta per 2 notti per 2 persone con prima colazione e serata stellare del 30 aprile 2019 è a partire da 360 euro.

 

Link Dropbox cartella immagini: http://bit.ly/fotopetroia

 

Per informazioni: Castello di Petroia

Loc. Petroia – Gubbio (PG)

Tel. 075 920287

E-mail: info@petroia.it

Sito Web: http://www.petroia.it/

Ufficio stampa -> http://www.elladigital.it