Tutto un altro festival. Anzi, tre.

3 palcoscenici d’eccezione per 3 rassegne di un’estate di musica.
Tre festival

Se la primavera è la stagione in cui fioriscono i prati, l’estate si candida a essere quella in cui sbocciano i festival musicali. Improvvisamente, l’Italia è tutto un vorticoso srotolare di cavi, incastrare transenne, montare e smontare di palchi, sui quali sono ormai pronti a esibirsi artisti provenienti da ogni latitudine. Oltre alla programmazione, la differenza la fa però spesso proprio la natura del palco stesso, non così scontata come tutti credono. Di seguito, dalla musica di strada alla lirica fino al jazz, tre varianti sul tema festivaliero che promettono di sorprendere chi deciderà di essere tra il pubblico di eventi dal sapore e dalla location unica.

 

Ferrara Buskers Festival®

In fatto di palchi straordinari, bisogna ammettere che poche rassegne possono permettersi di fare esibire i propri artisti in una cornice certificata dal marchio di Patrimonio dell’Umanità UNESCO. Una di queste è il Ferrara Buskers Festival®, che nel periodo tra il 17 e il 26 agosto 2018 taglia il traguardo della 31esima edizione. Il programma è talmente ricco che non sarebbe sufficiente tutta l’estate per elencarne gli appuntamenti. Basti dire che la Rassegna Internazionale della Musica di Strada darà un’occasione per dimostrare il proprio talento nel centro storico della città estense a oltre mille musicisti provenienti da tutto il mondo. Per 10 giorni, i venti gruppi ospiti giunti su invito si esibiranno tra le vie e le piazze di Ferrara, dando il proverbiale LA a una festosa carovana che scivolerà lungo i canali di Comacchio e farà sosta a Lugo, chiamando a rapporto centinaia di artisti accreditati, protagonisti di oltre 100 spettacoli quotidiani. Dedicato quest’anno alla città di Dublino, il festival festeggia la nuova collaborazione con l’Asolo Art Film Festival e darà vita a numerose e diramate iniziative come il Grande Cappello e il Progetto EcoFestival.

Un evento da condividere in famiglia, in coppia o con gli amici, prenotando un soggiorno col Consorzio Visit Ferrara sul sito www.visitferrara.eu con tariffe agevolate, grazie al codice sconto: buskers18.

 

Link Dropbox cartella immagini Ferrara Buskers Festival: http://bit.ly/FotoFBF

 

Festival Illica

Il desiderio di offrire visibilità a giovani promesse del canto lirico che hanno già avuto modo di mettersi in mostra di fronte alle platee di prestigiosi teatri ha ispirato la creazione  del Festival Illica, che ormai da cinque anni Castell’Arquato (PC) dedica al suo cittadino più illustre, avventuriero e patriota ma anche grande amante del buon vino e soprattutto librettista di massima grandezza nella storia della musica italiana e non solo. Dal 27 luglio al 4 agosto 2018, il borgo del piacentino si trasforma in un palcoscenico d’eccezione, incorniciato dalla Piazza Monumentale e impreziosito dalla quinta della Rocca Viscontea. Quasi tutti gratuiti, i cinque appuntamenti del cartellone – dalla produzione site specific pensata dalla direttrice ed esperta di Puccini Vivien Hewitt fino alla serata dedicata al rapporto di Luigi Illica con Ettore Panizza e al Gran Gala, impreziosito dall’esibizione del tenore Fabio Armiliato – aprono il sipario su una rassegna a metà strada tra mito, opera e tango, che offrirà anche l’occasione per presentare un vino intitolato proprio al grande letterato arquatese, a un anno dal centenario della morte.

 

Link Dropbox cartella immagini Festival Illica: http://bit.ly/Illica

 

Jazz By The Pool – Ten Years Young

Nato nel 2009 quasi per gioco, Jazz by The Pool è diventato nel corso degli anni una presenza costante nell’estate padovana. Dalla sua prima edizione, la rassegna a brodo vasca ha ospitato circa 250 artisti in 70 concerti e proposto il jazz in ogni sua forma. Per festeggiare il traguardo della decima edizione, in programma dal 22 giugno al 31 agosto 2018, il festival porta nella consueta ed esclusiva cornice naturale delle Terme Preistoriche di Montegrotto (PD) una serie di nomi di altissimo profilo – da Cheryl Porter a Uri Cane – pronti a dare il tempo e a increspare l’acqua di una piscina che diventa prolungamento liquido del palco. Assieme alla musica torna inoltre la collaudata formula che combina – in un’unica serata – i concerti, i prodotti del territorio, il Parco dei Colli Eugenei e l’acqua termale. Grazie alla rinnovata collaborazione con la Strada del Vino dei Colli Euganei che riunisce oltre 40 realtà del territorio, ad ogni evento è abbinata la degustazione di un vino diverso da assaporare, a scelta, durante la cena a bordo piscina, ammirando il lussureggiante spettacolo del Parco dei Colli Euganei.

 

Link Dropbox cartella immagini Jazz by the pool: http://bit.ly/JazzbythePool

 

 

Per scaricare immagini in alta risoluzione:

http://ellastudio.it/comunicato-stampa/tutto-un-altro-festival-anzi-tre/

Password: ellastudio

 

 

Ufficio stampa -> http://www.elladigital.it