Si accende il Natale del Castello di Petroia

Nel Ponte dell’Immacolata 2018, scenografie luminose rendono magica la piazza di bianco sassolino del borgo del millenario maniero umbro, tra cene gourmet e lezioni di cioccolato.
Castello di Petroia - Immacolata

Dal colle che sovrasta la fattoria della tenuta del maestoso Castello di Petroia (PG) si può osservare il famoso albero di Natale di Gubbio, il più grande del mondo, uno spettacolo di luci colorate che disegnano sul Monte Ingino che sovrasta la bella città medievale le forme di un albero, tra i più ammirati in Italia. È questo, il Ponte dell’Immacolata, uno dei periodi più sentiti dell’anno, quando nell’antico borgo del castello millenario che svetta incurante del passaggio dei secoli sulla collina della strada tra Gubbio e Perugia, si accende l’incanto del Natale. Le mura in pietra che hanno visto nascere Federico da Montefeltro custodiscono le eleganti scenografie luminose che rendono magica la piazzetta di bianco sassolino del Castello di Petroia, mentre all’interno, tra gli ambienti storici, raffinati alberi di Natale e camini scoppiettanti riscaldano l’atmosfera. I giorni dell’8 dicembre 2018, che quest’anno capita di sabato, sono all’insegna della tradizione. Il 7 viene allestita la tradizionale cena natalizia nella Sala degli Accomandugi. Il menu è a base di salmone affumicato con olio del Castello, cipollotto e cappero nano; sfilacci di cappone alla riduzione di Champagne e tartufo; tradizionali cappelletti umbri in brodo; tacchino ripieno di castagne con demi-glace al marsala; patate al forno, carciofi sfumati all’aspretto di Xeres. E poi, dolci natalizi e vin brulé da assaporare nella piazza del Castello, godendosi lo spettacolo dell’accensione della grande stella cometa e l’illuminazione del dipinto della Natività realizzato dall’artista Mauro Ravalli. Il costo della cena è di 50 euro a persona. Nel giorno dell’8 dicembre, gli ospiti diventano mastri cioccolatieri, partecipando ad una lezione di cioccolato. Siamo nelle terre della perugina e i pasticceri Martina e Leonardo insegnano a preparare cioccolatini ripieni, per poi degustare tutti insieme il frutto della creatività di ognuno. La degustazione comincia alle 17.30. Con la proposta di 2 notti per il Ponte dell’Immacolata, dal 7 al 9 dicembre, soggiorno tra una delle preziose 13 stanze del maniero, prima colazione, l’evento “Il Natale accende Petroia” con cena natalizia e la lezione di cioccolato (gratuita) è a partire da 200 euro a persona a notte.

Link Dropbox cartella immagini: http://bit.ly/fotopetroia

 

Per informazioni: Castello di Petroia

Loc. Petroia –  Gubbio (PG)

Tel. 075 920287

E-mail: info@petroia.it

Sito Web: http://www.petroia.it/

Ufficio stampa -> http://www.elladigital.it