Solea Boutique & Spa Hotel (3) - Credit  Frizzera (6)

 

 

 

Scendere sulle piste tra i più bei paesaggi alpini…davvero un’emozione incredibile! Ma anche una vera prova fisica, soprattutto per chi trascorre intere giornate sulla neve, che talvolta comporta tensioni muscolari e dolori articolari. Per recuperare energie e cancellare i fastidiosi strascichi di un’attività sportiva troppo intensa e concentrata, sono perfetti i trattamenti specifici “dopo lo sci”, come questi proposti da alcuni dei migliori hotel di montagna.

 

Niente più dolori alla schiena, vicino a Bressanone

La calma di un laghetto naturale che fa da specchio alle vette circostanti, e una natura accogliente, colma del profumo di pino silvestre, a fare da ideale cornice. Il Seehof Nature Retreat sull’altipiano di Naz, a pochi chilometri da Bressanone (BZ), è il ritiro perfetto per chi è alla ricerca di un rifugio segreto in cui ricaricarsi attraverso il contatto con la bellezza del paesaggio. Rappresenta anche la meta ambita per gli amanti dello sci perché esso si trova in Valle Isarco, dove la stazione sciistica di Plose-Bressanone offre 20 piste per lo sci alpino su 43 km, oltre a tante attività sportive. Al rientro in hotel, è possibile rilassarsi nella Spa che ha l’accesso diretto sul lago, e provare il Vitalis massage resonanz, un programma pensato per le schiene esigenti e che consiste nell’utilizzo di campane sonore e coppettazione la cui azione allenta i dolori alla colonna vertebrale e scioglie la muscolatura (50 minuti, 70 euro). Un toccasana è anche il “Massaggio sportivo”, che si esercita a corpo intero con costante pressione per rilassare i muscoli e per migliorare la circolazione (50 minuti, 72 euro). Inoltre, il bagno riattivante alle erbe officinali con rosmarino – Il potere della natura che regala nuova vitalità al corpo e allo spirito (30 minuti, 40 euro) (Tel. 0472 412120, www.seehof.it)

 

Schiena in perfetta forma®, fra le Dolomiti

Un programma specializzato per combattere il mal di schiena. Sì, è possibile, soprattutto in vacanza, quando si vuole recuperare appieno tutta l’energia. Ci ha pensato il resort di lusso Excelsior Dolomites Life Resort, a San Vigilio di Marebbe (BZ), dove nel suo centro wellness a 5 piani si curano i dolori e si risolvono le contratture e le tensioni di coloro che hanno trascorso troppe ore a sciare lungo i più apprezzati comprensori della zona: Plan de Corones e il Sellaronda. Il programma Schiena in perfetta forma® è infatti studiato per gli sportivi che accusano dolori alla schiena e inizia già dalla camera, dove rispondendo alle particolari esigenze dell’ospite, il letto è preparato con il materasso più indicato, per regalare subito un sonno riposante e tranquillo. Un personal trainer analizza poi i problemi individuali alla schiena e determina gli esercizi necessari (50 minuti, 79 euro). Si procede dunque con un massaggio alla schiena & impacco al fango, utile sia per sciogliere le tensioni muscolari che per rilassare (50 minuti, 89 euro). Tra le proposte anche il massaggio Hot Dolomites®, con ciottoli caldi e freddi delle Dolomiti che vengono applicati su schiena e gambe (50 minuti, 92 euro). Ma è possibile anche condividere in coppia l’esperienza di remise en forme con il trattamento Schiena in perfetta forma per due® (120 minuti, 219 euro): sdraiati su sedie in marmo riscaldate, viene effettuato uno scrub alla schiuma di sapone, a cui segue il massaggio Hot Dolomites, accompagnato da spumante e praline. (Tel. 0474 501036, www.myexcelsior.com)

 

Massaggio Sportivo e non solo, tra le Tre Cime di Lavaredo

I comprensori delle Dolomiti di Sesto, di Cortina d’Ampezzo e Plan de Corones, tra le Cime di Lavaredo costituiscono un autentico paradiso per gli sciatori. Come non godersi piste di sci di fondo di 200 km, che partono da Dobbiaco (BZ), respirando a pieni polmoni tutto il divertimento e l’adrenalina che la montagna sa regalare! Ma poi è necessario anche ritrovare le energie perdute e nel Romantik Wellness Hotel Santer di Dobbiaco che riserva trattamenti speciali per sciatori e sportivi, questo è possibile. Ad esempio con il Massaggio sportivo, che grazie a tecniche distensive e di sblocco del tessuto connettivo rilassa la muscolatura e aiuta a smaltire l’acido lattico (50 minuti, 60 euro). Oppure il Bagno “Dolomitico” balsamico, con estratti di germogli e aghi. Si tratta di un sedativo efficace che allevia l’infiammazione non solo delle vie respiratorie ed ha un effetto energizzante sul corpo. (25 minuti, 55 euro). (Tel. 0474 972142, www.romantikhotels.com)

 

Il metodo Balance Alpine, in Valle Aurina

Il fascino del movimento, senza che rimangano piccoli disturbi o dolori muscolari. Il metodo Balance Alpine 1000+, praticato all’Alpenpalace Luxury Hideaway & Spa Retreat di San Giovanni, in Valle Aurina, Alto Adige (BZ), inizia con la definizione delle esigenze individuali. Consiste in un trattamento che si basa sulle più recenti scoperte in materia sportiva e di movimento. Dalla combinazione della terapia fasciale e altre tecniche specifiche vengono allentate tensioni e gli indurimenti della muscolatura e delle strutture tessutali. Il risultato è una ritrovata mobilità e libertà di movimento, una sensazione di distensione dell’apparato motorio, di leggerezza e vitalità, e uno scioglimento dei blocchi, oltre a una ripresa accelerata delle attività. (60 minuti, 85 euro) (Tel. 0474 670 230, www.alpenpalace.com )

 

Bagno agli oli essenziali, in Valle Aurina

Una sostenuta attività fisica produce spesso un’antipatica controindicazione: la formazione dell’acido lattico, una delle maggiori cause di tensione muscolare. Al Wellness Refugium & Resort Hotel Alpin Royal di San Giovanni (BZ), il bagno per sportivi Piroche Cosmétiques aiuta a risolvere questo fastidio: gli oli essenziali di cannella, lavanda, niaouli, limone e arancia amara eliminano, infatti, l’acido lattico in eccesso, accumulato proprio durante uno sforzo fisico come può essere quello successivo a una lunga giornata sulle piste da sci. Una sensazione di piacevole leggerezza e un nuovo vigore al corpo ne sono poi il piacevole risultato. (20 minuti, 35 euro) (Tel. 0474 651 070, www.alpinroyal.com)

 

 

Massaggi rivitalizzanti, tra le Dolomiti del Brenta

L’attività sportiva intensa: gioie e dolori. Ma a quest’ultimi possono seguire nuove gioie, come quelle dei massaggi per il corpo proposti al Solea Boutique & Spa Hotel di Fai della Paganella (TN). Tra questi il Vitality Body Massage, particolarmente indicato per il rilassamento delle tensioni dopo un’intensa attività fisica, grazie alla combinazione di speciali olii ed unguenti all’arnica e iperico (50 minuti, 79 euro); e poi il Mineral Stone, un particolare massaggio con pietre in granito e minerali riscaldate in acqua. Massaggiate sul corpo in alternanza alle pressioni manuali garantiscono lo scioglimento delle contratture muscolari (50 minuti, 84 euro) (Tel. 0461 581065, www.hotelsolea.com )

 

 

Massaggio depurante, sul lago di Costalovara

Quando il corpo sta bene, si affronta la vita in modo più positivo. E quando questo accade durante una vacanza, è ancora meglio. Ci si sente pienamente appagati e soddisfatti. Così, anche dopo una intensa attività fisica come può essere sciare tutto il giorno, è importante sentirsi in forma, senza dolori muscolari o affaticamenti. Per questo l’Hotel Weihrerhof a Renon (BZ) ha pensato a un massaggio depurante del tessuto connettivo, che agisce sulla rigidità delle fasce muscolari, cancellando dolori, sensazioni di disagio e indurimenti, attraverso pressioni lente ed intense. (60 minuti, 86 euro) (Tel. 0471 345102, www.weihrerhof.com)

 

 

Link Dropbox per scaricare le immagini: bit.ly/benessereaprèsski

Ufficio stampa -> http://www.elladigital.it