Per il compleanno di Federico da Montefeltro, un viaggio immersivo nella sua storia

Il Principe del Rinascimento nacque al Castello di Petroia il 7 giugno 1422. Nello stesso giorno del 2019 viene presentato il tour virtuale interattivo dello Studiolo di Gubbio, al Palazzo Ducale.
Castello di Petroia - Veduta aerea

 

Il 7 giugno si celebra il compleanno di Federico da Montefeltro, il Principe del Rinascimento italiano, duca di Urbino e di Gubbio, figura storica importantissima, che nacque nel 1422 tra le mura millenarie del Castello di Petroia (PG), il maniero autentico che svetta con il suo borgo medievale e la torre del 1.100 sulla campagna umbra. Le vicende della sua nascita sono racchiuse tra le antiche stanze del Castello, in cui oggi si può soggiornare, immaginando di rivivere quel mondo e la sua storia. La madre di Federico era Elisabetta Accomandugi, dama di compagnia della duchessa di Urbino. Rimase incinta del duca Guido Antonio da Montefeltro e fuggì a Petroia, dove di nascosto da occhi indiscreti diede alla luce Federico.

Per ricordare il signore del Rinascimento nel giorno della sua nascita, il 7 giugno 2019, a Palazzo Ducale di Gubbio, a pochi km da Petroia, sarà presentato  – a partire dalle 10.30 – l’innovativo progetto del tour virtuale interattivo dello Studiolo di Gubbio, microcosmo umanistico, opera d’arte e di artigianato unica nel suo genere, il cui originale, realizzato per volontà di Federico da Montefeltro, si trova dal 1938 al MoMa di New York. Nel Palazzo Ducale dal 2009 si può ammirare la riproduzione creata dalla maestria degli ebanisti Giuseppe e Marcello Minelli, i quali sono riusciti in 7 anni a dar vita ad un’opera straordinaria, utilizzando 16 essenze di legno diverse, di cui alcune rare come la fusaggine. Ora sarà possibile vivere un viaggio “immersivo” nello Studiolo e nel suo arredo ligneo, tra le informazioni di carattere scientifico, musicale, iconografico, storico e letterario, che le persone potranno reperire grazie agli hotspot posizionati sulle tarsie ed ascoltare, grazie all’impianto audio direzionale, i contenuti sonori del tour. In occasione dell’evento, che vedrà la partecipazione dei ricercatori ed esperti che hanno contribuito al progetto, verranno ripercorse le vicende del Palazzo e dei suoi arredi e si potrà visitare il Palazzo Ducale con le sue installazioni multimediali. Alle 18.30 ci sarà inoltre il concerto dell’Ensemble Micrologus, “Musasque colit Federicus. Le musiche del duca”, i cui musicisti hanno suonato per la prima volta una cetera, ricostruita sul modello di quella raffigurata in una tarsia eugubina.

Per entrare totalmente nella storia di Federico da Montefeltro, si può soggiornare al Castello di Petroia, custode di 15 stanze e suite dove il tempo sembra essersi fermato. Prezzo da 120 euro per 2 persone a notte, inclusa la colazione.

Link Dropbox cartella immagini: http://bit.ly/fotopetroia

Per informazioni: Castello di Petroia

Loc. Petroia – Gubbio (PG)

Tel. 075 920287

E-mail: info@petroia.it

Sito Web: http://www.petroia.it/

Ufficio stampa -> http://www.elladigital.it