Pasqua a Corte, tra terra e fiume

Un menu pasquale che sposa specialità di terra e di fiume è la proposta gourmet dell’Antica Corte Pallavicina a Polesine Parmense (PR) per il tradizionale pranzo del 21 aprile 2019.
Antica Corte Pallavicina - Foto Infraordinario (3)

Nel cuore dell’Antica Corte Pallavicina di Polesine Parmense (PR), regno dello chef stellato Massimo Spigaroli, la Pasqua è più invitante e creativa che mai. La cornice scenografica straordinaria della golena del fiume Po, con il castello trecentesco, il raffinato relais all’interno della tenuta e il nuovissimo Museo del Culatello, rappresentano già degli ingredienti particolari, ma se a questi si aggiunge un menu davvero speciale, ecco che l’idea per trascorrere una giornata di festa diventa irresistibile. Per la tavola pasquale del 21 aprile lo chef Spigaroli ha pensato di unire in matrimonio delizie di terra e specialità di fiume, creando una proposta culinaria ad hoc che lui ama definire “Gastro fluviale”. Un’esperienza del palato da vivere appieno, immergendosi anche nell’atmosfera singolare della Corte, respirandone tutta la tradizione, in una giornata che a partire dalle ore 12.30, prima del pranzo vero e proprio, darà il benvenuto ai convitati con un gustoso aperitivo, cui seguirà una imperdibile visita guidata alle storiche cantine di stagionatura del Culatello, luogo di culto per gli appassionati di salumi e buona cucina.

Anche il menu, dunque, non potrà che aprirsi nel segno del Culatello “Oro” degli Spigaroli, cui seguirà L’Uovo a guscio bianco pochè su purea di fave, asparagi e piselli accompagnati dallo Strologo Magnum, Gran riserva 2010, Acp. Come primi Il raviolo di pernice, gamberi e foie gras e Gli anolini della tradizione in brodo di gallina fidentina, da assaporare con un generoso Rosso del Motto, 2014, Acp. A seguire l’immancabile agnellone cornigliese al profumo di santoreggia, erba pasqualina ed ortaggi, servito con Carlo Verdi, Riserva 2011,  Acp. In chiusura il dolce di Pasqua e il vino I Tre Preti, Acp. E per non farsi mancare altri sfiziosi piaceri, piccola pasticceria, caffè e tisane. Prezzo di 90 euro a persona.

Prenotazione obbligatoria: Tel. 0524 936539 mail: relais@acpallavicina.com

Per godersi Pasqua in totale relax si può soggiornare in una delle eleganti camere arredate con mobili d’epoca, dove si può ammirare anche il meraviglioso soffitto cinquecentesco a cassettoni, a cui è stato unito un tocco moderno con elementi di design (prezzo a partire da 70 euro per persona a notte con prima colazione in camera doppia).

E’ possibile, inoltre, visitare il Museo del Culatello e del Masalén inaugurato il 24 marzo 2018 (biglietto intero 7 euro).

 

Link Dropbox cartella immagini: http://bit.ly/Pallavicina

 

Per informazioni: Relais Antica Corte Pallavicina

Strada del Palazzo Due Torri, 3 – 43010 Polesine Parmense (PR)

Tel. 0524 936539

E-mail: relais@acpallavicina.com

Sito web: www.anticacortepallavicinarelais.it

Ufficio stampa -> http://www.elladigital.it