I malanni di stagione si combattono con il wellness

Per prevenire raffreddori, influenza e dolori, i rimedi naturali sono un toccasana quando arriva il freddo. Ecco i trattamenti benessere ideali per sconfiggere gli acciacchi dell’inverno.
Excelsior Resort - Benessere (14)

 

Temperature altalenanti, nasi rossi e starnuti. La stagione fredda si avvicina con tutte le sue insidie. Ma con la giusta alimentazione e con buoni rimedi naturali, si può affrontare l’arrivo dell’inverno con serenità, prevenendo malanni e acciacchi. Ed allora, via il termometro e largo spazio ai trattamenti alle erbe di montagna, agli agrumi, alla vitamina C e alle essenze che aiutano il corpo a reagire ai tranelli dell’inverno.

 

Il potere delle erbe del NATURE RETRAT della Valle Isarco

Un rifugio intimo nella natura della Valle Isarco, dove ogni dettaglio è concepito per sentirsi bene. È il Seehof NATURE RETREAT ****s sull’altipiano di Naz, a 7 km da Bressanone, struttura che sorge sul laghetto naturale di Flötscher Weiher, sulle cui rive si accede direttamente dalla sauna finlandese con gettate di vapore rivitalizzanti del centro wellness La PrimaVera Spa. In quest’oasi, si dimenticano i malanni, grazie al potere delle erbe di montagna e alla pace dei sensi sprigionata dal contatto autentico con la natura. Con il bagno “Il potere della natura”, il corpo acquisisce nuova vitalità grazie elle erbe officinali e al rosmarino (30 minuti, 30 euro). Con il massaggio “La forza delle Alpi”, vengono applicati tamponi di erbe aromatiche bio selezionate, creando sinergie uniche tra i principi attivi. Il tampone giallo, a base di melissa, citronella e calendula, ha effetti rigeneranti sulla pelle, quello rosso, in cui sono concentrati rosmarino e arnica, è ideale per ritonificare i muscoli, il tampone blu che esprime i benefici della malva, rose e semi di lino, produce risultati disintossicanti.  Il prezzo del trattamento per 50 minuti è di 70 euro. (Tel. 0472 412120, www.seehof.it)

 

Farro e fiori delle Dolomiti per sentirsi in forma

Concedersi benefici massaggi, per tornare subito in forma ed affrontare l’inverno con una marcia in più. Nel centro benessere a 5 piani dell’EXCELSIOR dolomites life resort****S (BZ), il Castello di Dolasilla, si può scegliere tra una lista di trattamenti adatti ad ogni esigenza. Per i malanni di stagione, ideale è il Vitalstone-Massage® a base di oli essenziali estratti dai fiori e le piante che crescono tra le Dolomiti, fonte di ispirazione per questa elegante struttura con vista sulle vette Patrimonio Mondiale UNESCO. Un massaggio eseguito con pietre basaltiche calde, dagli effetti rilassanti e la capacità di riattivare i flussi energetici del corpo. Il prezzo è di 119 euro per 80 minuti. Molto indicato per sciogliere tensioni articolari e muscolari è il Massaggio alpino con timbri caldi alle erbe. Viene utilizzato il farro, avvolto in un telo di lino con le erbe alpine. I timbri vengono riscaldati e applicati sulla pelle attraverso movimenti circolari. Il prezzo è di 82 euro per 50 minuti. (Tel. 0474 501036, www.myexcelsior.com)

Il Bagno alle erbe che apre le vie respiratorie, in Val Venosta

Mal di testa, stanchezza, raffreddore. Sono tra i sintomi più comuni delle influenze di stagione. Un rimedio per aprire le vie respiratorie e sfruttare il potere benefico delle erbe alpine è il Bagno alle erbe del Garberhof di Malles (BZ), immerso in un’ oasi naturale in Val Venosta, tra l’Ortles e le Alpi dell’Ötztal. Una combinazione di pregiate fioriture che nascono in questo angolo di natura tra l’Italia, la Svizzera e l’Austria adatte a sconfiggere i malanni dell’inverno, rigenerati tra paesaggi che dialogano con i caldi interni in legno dell’hotel, dove la cura del corpo è un mantra. Oltre al centro wellness “Mii:amo” di 1500 m2, il Garberhof ospita un accogliente Hamam, il più grande d’Italia che si possa trovare in un albergo. Il Bagno alle erbe si compie nella vasca dell’imperatore e si può condividere con il partner al prezzo di 45 euro per 2 persone. (Tel. 0473 831 399, www.garberhof.com)

Ambra, per sciogliere le tensioni nel lusso di Riva del Garda (TN)

Con i primi freddi, può capitare che i muscoli si irrigidiscano e si accentuino i dolori alla schiena e alle ossa. Per prevenire e rafforzare il sistema immunitario è piacevole lasciarsi avvolgere dall’abbraccio dell’ambra baltica, ingrediente speciale di una delle 7 esclusive cerimonie di benessere del Lido Palace di Riva del Garda (TN). Il rituale è un viaggio tra olii, burri ed essenze, che diventano un lusso per il corpo e per lo spirito negli ambienti raffinati del centro benessere. Un caldo massaggio nel burro d’ambra e pietre baltiche riscaldate, custodi del segreto del calore della terra, abbraccia i sensi, scioglie le tensioni, rilassa i muscoli e migliora la circolazione, allontanando i dolori e donando una dolce sensazione di rilassatezza. Il prezzo per 110 minuti è di 280 euro a persona. All’esperienza all’ambra, si può aggiungere anche una sosta nella stanza del sale, per respirare meglio. (Tel. 0464021899, www.lido-palace.it)

 

Il miele che lenisce i dolori alla schiena in Val Venosta

Il miele ha straordinari effetti disinfettanti e calmanti. Per questo è l’ingrediente scelto dall’ Hotel Weisses Kreuz di Burgusio (BZ) per un rigenerante massaggio alla schiena, un toccasana per chi soffre di dolori alla colonna vertebrale, spesso più acuti quando le temperature scendono. Grazie ad una speciale tecnica di massaggio e alle proprietà del miele, la schiena si distende e la pelle è depurata. Un trattamento di cui godere tra le architetture storiche e moderne dell’hotel, nel suo raffinato centro benessere di 1300mq, nella natura della Val Venosta. Il prezzo è di 55 euro per 45 minuti. (Tel. 0473 831307 , www.romantikhotels.com)

 

Arnica e iperico contro le infiammazioni in Val d’Ega

Ha proprietà antisettiche ed antinfiammatorie, un toccasana per combattere il generale inverno. L’arnica montana è uno degli ingredienti speciali dell’Impacco Vitalis all’arnica e iperico, erba dai fiori gialli che oltre a lenire le infiammazioni ha anche effetti antivirali. Uno dei trattamenti del centro benessere del Romantik Hotel Post Cavallino Bianco di Nova Levante (BZ), in Val d’Ega, tra le cime dolomitiche del Latemar e Catinaccio. L’impacco per 45 minuti costa 42 euro. Per migliorare le vie respiratorie, si deve provare il Pinus Sauna, una sauna ad una temperatura che non supera i 60° con il 50 % – 60% di umidità: grazie agli oli essenziali di pino che evaporano, ci sono efficaci effetti sulla respirazione. Questo tipo di sauna nasce dal bagno Brechlbad, molto apprezzato in passato nei masi di montagna. (Tel. 0471 613113, www.romantikhotels.com)

 

Olio orientale speziato per rilassare i muscoli tra le Tre Cime di Lavaredo

Una miscela esotica, per rilassare le tensioni muscolari, stimolare ed armonizzare il corpo. Arriva dall’Asia e trova vigore tra le Dolomiti, dove svettano le Tre Cime di Lavaredo. È il massaggio Pantai Luar del Romantik Hotel Santer di Dobbiaco (BZ), elegante wellness hotel dallo stile alpino dove tutto nasce da elementi naturali. Un massaggio applicato con tamponi caldi imbevuti nell’olio orientale speziato di essenze di cocco e lime e molto valido per tonificare la pelle, distendere i muscoli e migliorare la circolazione.  Il prezzo è di 82 euro per 50 minuti. (Tel. 0474 972142, www.romantikhotels.com)

 

 

Ufficio stampa -> http://www.elladigital.it