Foliage, l’autunno che sorprende

Escursioni guidate, caccia al tartufo, pic-nic e Törggelen: tanti modi per ammirare l’Indian Summer tra i boschi dorati
Castello di Petroia - Foliage (7)

Le chiome degli alberi si tingono di giallo, arancione e rosso vermiglio per salutare l’arrivo dell’autunno. È tempo di camminare nei boschi per godere della stagione più poetica dell’anno, quella del foliage, un turismo tutto per gli occhi e per il cuore. Ecco qualche idea per regalarsi grandi emozioni in giro per l’Italia.

 

 

Nel Nature Retreat tra il laghetto e il bosco

L’autunno è un’emozione continua al Seehof Nature Retreat di Naz (BZ), intimo e raffinato rifugio nel cuore di una natura che incanta i sensi, complici il laghetto naturale balneabile di Flötscher Weiher e il fitto bosco di larici e betulle che lo incornicia, e che in autunno diventa una tavolozza di gialli e arancioni. Sulla riva del laghetto, si apre poi l’accesso diretto alla SPA PrimaVera, con piscina infinity riscaldata esterna, bagno turco, sauna finlandese e biosauna panoramiche, sale relax con comodi lettini da cui godersi il panorama rasserenante. Un inno al relax e al dolcefarniente viziati dalle prelibatezze gastronomiche del Borgo dei Sapori e dal ricco programma di attività per rigenerare corpo e mente o esplorare il rigoglioso territorio intorno a Naz, tra passeggiate ed escursioni, tour spensierati in e-bike e nordic walking.

Dal 14 ottobre al 21 dicembre 2018, l’offerta “Autunno dorato” offre 4 pernottamenti al prezzo di 3. Il prezzo, a partire da 360 euro per persona, include Seehof Culinaria (colazione a buffet, vital-lunch, merenda dolce e salata, cena con menu a scelta), libero accesso alla PrimaVera SPA alla piscina infinity outdoor riscaldata e partecipazione gratuita al programma fitness e di escursioni guidate.

Per informazioni: Seehof Nature Retreat

Tel. 0472 412120

E-mail: info@seehof.it

Sito Web: www.seehof.it

 

Caccia al tartufo nei boschi dell’Umbria

I boschi, qui, sono gli stessi che vide San Francesco in cammino da Assisi. Sono silenziose distese di lecci, cerri e querce i 300 ettari intorno al millenario Castello di Petroia a qualche chilometro da Gubbio (PG), dove per l’autunno si organizza anche una esclusiva caccia al tartufo. Cesare, il fattore del Castello, con l’aiuto insostituibile di Stella, una splendida Kurzhaar, guidano i cercatori provetti alla scoperta delle tartufaie che si nascondono nella vegetazione che avvolge la collina su cui si erge la storica fortezza. Una passeggiata lungo i colorati sentieri che percorrono la tenuta, per portare poi il profumato raccolto nella cucina dello Chef del Castello Walter Passeri che completerà l’opera esaltandolo in deliziose ricette, servite per cena. Il prezzo per 2 ore di caccia al tartufo più una cena completa di 4 portate a base di tartufo e vini Doc dell’Umbria è di 80 euro a persona. Prezzo per la camera a partire da 120 euro per camera a notte con prima colazione.

Per informazioni: Castello di Petroia

Tel. 075 920287

E-mail: info@petroia.it

Sito web: www.petroia.it

 

Alla scoperta delle Dolomiti

“Andai nei boschi perché volevo vivere con saggezza e in profondità e succhiare tutto il midollo della vita […]”, scriveva Thoreau. La Val d’Ega (BZ) prende spunto da questi versi per offrire l’opportunità di immergersi nella bellezza e nella pace della spettacolare tavolozza di colori autunnali dei boschi delle Dolomiti, con una settimana di escursioni guidate. Dal 22 settembre al 6 ottobre 2018, tra le splendide vette del Latemar e del Catinaccio, si può incontrare la natura da vicino, imparare ad osservarne colori e movimenti, conoscerne i segreti in una vacanza alternativa che rimane impressa alla vista ma anche all’olfatto, con i suoi inconfondibili profumi di resina e abete.

Durante la prima settimana Natura e Bosco (dal 22 al 29 settembre), il martedì si viene accolti da una bella novità: l’escursione guidata “Il bosco – fonte di energia: frutti, erbe e salute” con il pedagogista del “bosco” Georg Kirchmaier. Il mercoledì breve escursione guidata con osservazione mattutina della selvaggina e colazione sulle sponde del lago di Carezza e giovedì “Segheria ieri e oggi” escursione guidata alla segheria “Latemar” e alla vecchia segheria “Veneziana” a Nova Levante tra i profumi di resina e aghi di pino. Nella seconda settimana Natura e Bosco (dal 29 settembre al 6 ottobre) sono incluse martedì una breve escursione guidata con osservazione serale della selvaggina e piccolo spuntino alla baita Mitterleger, giovedì l’escursione guidata “Il bosco – fonte di energia: frutti, erbe e salute” con il pedagogista del “bosco” Georg Kirchmaier. Infine venerdì “Segheria ieri e oggi” escursione guidata alla segheria “Latemar” e alla vecchia segheria “Veneziana” a Nova Levante.

Prezzi per la settimana a partire da 519 euro per persona con trattamento di mezza pensione in hotel 3 stelle.

Per informazioni: Val D’Ega Turismo

Tel. 0471 619500

E-mail: info@valdega.com

Sito web: www.valdega.com

 

Nella meraviglia del più grande dell’Alto Adige/Südtirol

Quando l’estate cede il passo all’autunno, si verifica un’esplosione di colori tra le Dolomiti! Sono color ambra i boschi del parco naturale di Fanes-Senes-Braies, il  più grande dell’Alto Adige/Südtirol, che incorniciano San Viglio di Marebbe (BZ). L’idilliaco paesino, sorgendo in una valle laterale tra la Val Badia e la Val Pusteria – quindi lontano dal traffico – è il punto di partenza ideale per indimenticabili escursioni in mezzo alla natura. È qui che sorge l’Excelsior Dolomites Life Resort che, dall’8 settembre al 7 ottobre 2018, propone l’offerta “Late Summer” per assistere allo spettacolo delle montagne infiammate di giallo, arancione e rosso.  Il pacchetto comprende 7 pernottamenti con la pensione benessere ¾ (ricca prima colazione, buffet wellness a pranzo, merenda con dolci e selezione di tè e tisane, cena con 4 menu a scelta), cocktail di benvenuto con presentazione del programma settimanale (la domenica), uso del Castello di Dolasilla beauty & spa (centro benessere di 1300 mq, con 18 attrazioni wellness, piscine e saune), escursioni e passeggiate guidate, ginnastiche di gruppo con l’istruttore in hotel e attività guidate all’esterno (ad esempio il tiro con l’arco). E ancora offerte e servizi speciali per i bambini, tour in mountain bike, pic-nic nel Parco Naturale, vantaggi golf e in omaggio un buono spa del valore di 40 euro a persona (di cui poter usufruire dalle ore 9 alle 12, esclusi massaggi e peeling). Prezzo a partire da 819 euro per persona in camera doppia Fanes.

Per informazioni: Excelsior Dolomites Life Resort

Tel. 0474 501036

E-mail: info@myexcelsior.com

Sito web: www.myexcelsior.com

 

 

Törggelen nell’autunno dorato in Alto Adige

Design unico, come le linee rocciose del monte Sciliar, che si stagliano tra l’azzurro del cielo e i toni aranciati del paesaggio in autunno, dalla terrazza del Romantik Hotel Turm. Un albergo di lusso, nel cuore di Fiè allo Sciliar (BZ), tra le splendide Dolomiti  dell’Alpe di Siusi. Grazie alla recente ristrutturazione, ci sono nuove stanze, l’elegante sala caminetto lounge, sala fitness panoramica e sala relax, oltre ad una bellissima sauna del fuoco all’aperto. Novità che si sposano con le antiche mura del XIII secolo punteggiate da 2mila opere d’arte tra cui spiccano Picasso, Kokoschka, Dix. Non manca la piscina interna collegata a quella esterna, che regala una vista speciale sullo Sciliar. Escursioni, tour in mountain bike, un favoloso campo da golf di 18 buche, il Laghetto di Fiè balneabile, equitazione e tante opportunità completano la vacanza in uno dei luoghi più suggestivi al cospetto dei Monti Pallidi. Da metà settembre 2018 l’offerta “Törggelen nell’autunno dorato in Alto Adige” porta a scoprire questa antica usanza gastronomica in un maso storico da godersi con rilassanti camminate nella natura dai colori autunnali. Comprende 4 pernottamenti in camera matrimoniale Gallo Cedrone, 1 giorno con trattamento di mezza pensione con il menu “Romantik” di 4 portate oppure il menu “1001 calorie”, una sera passeggiata fino al caratteristico maso Front ad Aica di Fiè, per gustare il tradizionale menu del “Törggelen”, con “Schlutzer” (mezzelune), Krapfen (dolce tipico) e castagne… ritorno all’albergo in taxi.

A scelta un’altra cena in un maso per il Törggelen oppure al Romantik Hotel Turm, 1 bagno di cirmolo e menta nella tinozza di legno, 1 massaggio completo “Melum” con fagottini caldi alle mele e, come serata romantica finale: menu di degustazione di 5 portate con vini abbinati ad hoc. Prezzo a persona di 975 euro.

Per informazioni: Romantik Hotel Turm

Tel. 0471 725014

E-mail: turm@romantikhotels.com

Sito web: www.romantikhotels.com

 

Il richiamo del bosco… dorato

Passeggiare tra gli alberi è un’esperienza incredibilmente rilassante e, allo stesso tempo, rigenerante; le piante hanno il potere di assorbire gli stati d’animo negativi, di inondarci di nuova positività, di rimetterci in contatto con l’essenza più semplice e vera della natura. Abbracciarne i tronchi regala energia e benessere. A 15 chilometri da Parma, sui pendii di Sala Baganza (PR), sorge il delizioso B&B Il Richiamo del Bosco, immerso nel Parco Regionale dei Boschi di Carrega. Un angolo di pace protetto da distese di querce, faggi e castagni, dove svegliarsi ammirando i toni caldi dell’autunno. Riserva di caccia privata prima dei Farnese, poi dei Borbone. Qui la duchessa Amalia si era ritagliata il proprio incantevole buen retiro, imitata da Maria Luigia, che amava allontanarsi dalla città per rifugiarsi in questo paradiso tra caprioli, ricci e scoiattoli, con laghetti e piccoli sentieri. I prezzi per la camera partono da 80 euro in camera matrimoniale e comprendono una ricca prima colazione a buffet e un aperitivo di benvenuto.

Per informazioni: Il Richiamo del Bosco

Cell. 335 8388895

E-mail: info@ilrichiamodelbosco.it

Sito web: www.ilrichiamodelbosco.it

 

Link Dropbox cartella immagini: http://bit.ly/foliage18

Ufficio stampa -> http://www.elladigital.it