Ad agosto il segreto di una vacanza nel Castello sulla fresca collina umbra

Fuori dal caos e dal caldo delle città e delle spiagge, c’è il millenario Castello di Petroia (PG), oasi esclusiva nella natura, dove andare a cavallo, prendere il sole e godersi le stelle. Con lusso.
Castello di Petroia - Cena (3)

Un’oasi di salvataggio dal caldo soffocante che avvolge le città, un luogo intimo lontano dal caos delle spiagge affollate e dallo stress che pervade quando le ferie non sono ancora realtà. Un rifugio dalla storia millenaria, immerso in una campagna brulicante di boschi, pascoli, alberi di ulivo e sentieri. Un maniero autentico ed originale a 700 metri di altitudine, dove il tempo si è fermato al Medioevo, dove spesse mura antiche hanno lasciato intatte le atmosfere regali vissute da Federico da Montefeltro, che al Castello di Petroia (PG) è nato, per poi diventare il signore indiscusso del Rinascimento. È un posto dell’anima questa fortezza che si erge sulla collina circondata da 300 ettari di boschi sulla vecchia strada che collega Gubbio a Perugia. Un luogo dall’aria fresca e pura in cui vivere una vacanza d’agosto esclusiva, come un segreto da custodire. Nella torre, con mastio originale del XII secolo, è custodita una preziosa suite. Ma tra le 13 camere del borgo medievale, ce ne sono alcune in cui rilassarsi in mini piscine idromassaggio circolari alla luce soffusa di candele profumate, sorseggiando Prosecco sul sottofondo di musica classica. Nella tenuta del Castello, non manca la piscina per nuotare e prendere il sole tra gli ulivi. Inoltre, i 10 km di sentieri che si snodano tra alberi e Chianine, invitano ad intime passeggiate a piedi o cavalcando nobili cavalli frisoni nello spettacolo della natura d’estate. La sera, la cena è nella piazzetta di bianco sassolino del maniero, sotto lo scintillio delle stelle che a Petroia, dove c’è uno dei cieli più belli d’Italia, rendono sempre magica l’atmosfera. Che lo diventa ancora di più nella notte di San Lorenzo, il 10 agosto 2017, quando gli esperti di Astronomitaly, muniti di telescopi, condurranno gli ospiti tra le meraviglie del firmamento, per una spettacolare Grigliata Astronomica con osservazione (cena e osservazione astronomica, 45 euro a persona. Una notte compreso l’evento è da 210 euro a camera per 2 persone).

E per le coppie che vogliono vivere un’esperienza speciale o celebrare una ricorrenza romantica, fino al 31 agosto 2017, con la proposta “Un castello di coccole”, soggiornano nella camera de luxe più esclusiva del maniero, con mini piscina idromassaggio, Franciacorta nella grande sala da bagno, e la cena gourmet di 4 portate e vini umbri riservata nella loggia dell’astrolabio, dove ammirare il più bel tramonto del castello. La mattina seguente è compresa la colazione nello scenografico Salone Guidubaldo. Il prezzo è di 435 euro per 2 persone.

Per informazioni: Castello di Petroia

Loc. Petroia –  Gubbio (PG)

Tel. 075 920287

E-mail: info@petroia.it

Sito Web: http://www.petroia.it/

Ufficio stampa -> http://www.elladigital.it