50 di queste lune sulle Dolomiti

 Dal 14 al 21 luglio 2019, in Val D’Ega (BZ), le celebrazioni per il 50enario dello Sbarco sulla Luna, nel primo Astrovillaggio d’Europa.
CAPCOM GO! (2)

In occasione del 50esimo anniversario del piccolo grande passo di Neil Armstrong e dell’umanità intera, lo sbarco sulla Luna sbarca in Val D’Ega (BZ), con una serie di eventi che, dal 14 al 21 luglio 2019, regalerà agli appassionati di astronomia momenti indimenticabili sulle Dolomiti, tra appuntamenti serali, osservazioni ed escursioni notturne nel contesto del primo Astrovillaggio d’Europa. Organizzate dal comune di Cornedo all’Isarco in collaborazione con il Planetarium Alto Adige, con l’associazione astrofili “Max Valier” e l’Associazione Turistica di Collepietra, le celebrazioni dello storico allunaggio dell’Apollo 11 vogliono sottolineare l’importanza della navigazione spaziale e il contributo dato dalla ricerca alla costruzione del nostro futuro. Cosmonauti e studiosi, esperti del Planetarium Alto Adige e membri del gruppo astrofili “Max Valier” approfondiranno con gli ospiti le infinite tematiche legate all’universo.

Si comincia domenica 14 luglio con un’escursione notturna in compagnia dell’astrofisico David Gruber al monumento a Christomannos, sul Catinaccio, dove una tempesta stellare di informazioni, curiosità e approfondimenti sull’universo travolgerà i partecipanti, prima del ritorno all’Astrovillaggio di Collepietra.

Venerdì 19 luglio, tempo permettendo, sarà la volta di uno speciale evento serale in programma presso l’Osservatorio astronomico di San Valentino in Campo di Sopra. Toccherà a Marco Fuchs illustrare la navigazione spaziale europea dallo sviluppo delle tecnologie spaziali fino all’insediamento permanente sulla Luna. L’ex astronauta dell’ESA Waleri Tokarew presenterà una relazione dedicata alla presenza dell’Uomo nello spazio, mentre l’astrofisico David Gruber intratterrà i presenti con la sua “Magnificent desolation”. A fare da cornice musicale alla serata saranno le note della banda musicale di San Valentino in Campo. Dalle 22:30, sarà poi possibile contemplare la luna nell’osservatorio astronomico in compagnia degli esperti del club astrofili Max Valier.

Saranno infine la piazza di Valentino in Campo, il Planetario e l’Osservatorio di Valentino in Campo di Sopra a ospitare gli appuntamenti di sabato 20 e domenica 21 luglio, tra i quali le bellissime escursioni guidate con osservazioni solari, l’avvincente prima cinematografica del film “CAPCOM GO”, dedicato allo storico sbarco sulla Luna, laboratori per bambini a ragazzi sulla costruzione del Rover lunare e la lettura del racconto in lingua tedesca “Das Mondmärchen”, in compagnia di Waltraud Holzner.

Nella serata di sabato, a partire dalle 20:00, si esibirà inoltre in piazza a San Valentino in Campo il gruppo di percussionisti “Stixx Aliens”. Dalle 21:00, il concerto di Sepp Messner Windschnur è il preludio al gran finale, affidato a D.J. Wushu e alle ultime osservazioni lunari di una festa spaziale.

 

Link Dropbox cartella immagini: http://bit.ly/Valdegaestate

 

Per Informazioni: Val D’Ega Turismo

Tel. 0471 619500

E-mail: info@valdega.com

Sito web: www.valdega.com

 

 

Ufficio stampa -> http://www.elladigital.it